Bellissima e rara collana antica in oro con grande ciondolo borbonico metà Ottocento. Raffinata lavorazione dell’oro sbalzato e inciso con motivi a volute, foglie e fiori. I fiori presentano petali in oro smaltato. L’uso dello smalto in epoca Ottocentesca era dovuto al tentativo continuo di supplire alla scarsità di pietre preziose. L’assenza di pietre preziose e l’uso di oro dalla bassa caratura era però superato dall’alta qualità orafa nella lavorazione curatissima e fantasiosa, prova della grandissima abilità tecnica degli orafi del tempo.
Questo tipo di gioielli ha spesso una funzione specifica, o perché fa riferimento ad occasioni particolari (matrimoni e nascite, ad esempio) o perché doveva essere un chiaro pegno d’amore.
Peso totale gr 30 oro 500/375 kt