Dipinto olio su tela Giancarlo Cazzaniga (1930-2013) “Glicine”

Home/Dipinti, Dipinti/Dipinto olio su tela Giancarlo Cazzaniga (1930-2013) “Glicine”

Dipinto olio su tela Giancarlo Cazzaniga (1930-2013) “Glicine”

2.500,00

o proposta d'acquisto

Splendido dipinto olio su tela dell’importante artista italiano Giancarlo Cazzaniga (Monza 1930 – Milano 2013) intitolato “Glicine”. Al retro autorevole timbro e firma a garanzia di autenticità della storica galleria San Carlo di Milano che è da sempre punto di riferimento per le avanguardie storiche Europee del secondo ‘900. Accompagnato inoltre da certificato di autenticità rilasciato sempre dalla galleria San Carlo su foto dell’opera. Ottimo prezzo trattabile inviate la vostra proposta di acquisto. Opera per collezionisti.
MISURE CON CORNICE H 84 L 73 senza cornice 60 x 50

Richiedi informazioni su questo prodotto

    Richiedi informazioni su questo prodotto

    Privacy Policy
    close-link
    COD: MS04471 Categorie: ,

    Descrizione

    nota biografica:

    Giancarlo Cazzaniga nasce a Monza nel 1930.

    Dal 1950 frequenta l’Accademia Cimabue a Milano e nel corso degli anni ’50 esordisce partecipando a rassegne pubbliche e tematiche.

    Nei primi anni del secondo dopoguerra è tra i frequentatori del bar Jamaica, celebre luogo di ritrovo per gli artisti di allora. Qui entra in contatto con la corrente artistica del Realismo Esistenziale, nata proprio in quegli anni tra il bar Jamaica e l’Accademia di Brera e che vedeva tra i suoi iniziatori Bepi Romagnoni, Mino Ceretti, Giuseppe Guerreschi, Giuseppe Banchieri e Tino Vaglieri. Ciò che accomunava questi artisti, in quegli anni, era un nuovo modo di sentire la figura e la realtà del mondo esterno, oltre che la volontà di trovare una via alternativa tanto all’informale, quanto al realismo sociale.

    Cazzaniga entra a far parte del gruppo insieme a Floriano Bodini e Gianfranco Ferroni. Con quest’ultimo condivide uno studio in via Garibaldi a Milano per un certo periodo. Lì furono scattate alcune foto che lo ritraggono insieme all’amico e musicista Chet Baker ed è in questo periodo che cominciò la sua amicizia con altri due maestri del jazz italiano: Franco Cerri ed Enrico Intra. Non è un caso che il mondo notturno della musica jazz sia stato uno dei grandi temi della pittura di Cazzaniga.

    Tiene la sua prima mostra personale nel 1957 a Brescia. Nel 1958 è presente alla mostra “Giovani artisti italiani” al Museo della Permanente di Milano e nel 1959, sempre a Milano, vince il Premio San Fedele.

    Nel 1962 partecipa alla XXXI biennale di Venezia con una selezione di opere sul tema della musica jazz, i Jazz Man. Qui viene presentato da Mario De Micheli, che così descrive il suo stile: «Cazzaniga non è un pittore che ami le asprezze, le dissonanze, il cromatismo agitato. Egli si affida particolarmente al segno: un segno rapido, fitto, allusivo che compone l’immagine per approssimazioni. Anche gli spazi in cui si collocano i suoi suonatori sono attraversati da segni fulminei che ne eccitano la stesura, rendendola animata da segrete energie. In tal modo la superficie vaga o cieca dei suoi fondi partecipa alle note, agli squilli, alla voce del jazz man, ne diventa una visibile eco».

    Nel 1966 è presente nuovamente alla Biennale di Venezia e nel 1965 alla Quadriennale di Roma.

    Dal momento in cui la stagione del Realismo Esistenziale arriva alla sua conclusione Cazzaniga resterà sempre fedele agli stessi temi e motivi, affrontati però con infinte variazioni. Sono due i soggetti che da qui in avanti caratterizzano la sua opera: i musicisti jazz da un lato, la natura e i paesaggi dall’altro. In rapporto a questi ultimi due, Luca Pietro Nicoletti descrive la sua come «pittura in cui gli oggetti sono restituiti per via di segni e di pennello, lontani da qualsiasi descrittivismo, cercando più un “sentimento” della natura nel groviglio di fiori e piante».

    Tra i tanti premi ottenuti possono essere citati: il Premio Suzzara, il Premio dell’Incisione Biennale di Venezia, il Premio Fiorino a Venezia. La sua attività è corredata da un’intensa bibliografia e da una lunga serie di mostre personali in sedi pubbliche e gallerie private, in Italia e all’estero.

    Muore a Milano il 5 dicembre del 2013.

    Nel ringraziarVi per gli acquisti effettuati ricordiamo ai gentili clienti che potete pagare gli articoli in totale sicurezza.

    Metodi di pagamento accettati:
    PAYPAL sicuro e immediato accettiamo qualsiasi moneta
    CONTRASSEGNO al corriere solo in Italia a mezzo contanti.
    BONIFICO BANCARIO:
    Banca : Intesa San Paolo spa
    Filiale: 01041 – ALESSANDRIA P. DELLA LIBERTÁ 40
    IBAN: IT49S0306910400100000127119
    BIC: BCITITMM

    Due linee telefoniche sempre attive per qualsiasi informazione:
    (+39) 340 5898093
    (+39) 335 5853461

    Modulo contatti in questo sito

    Chat online con operatori disponibili 24/24

    Spedizioni Italia – Tempi e modalità
    Il costo della spedizione è a carico dell’acquirente. Ogni articolo acquistato viene spedito entro massimo tre giorni dalla ricezione del pagamento o di richiesta saldo in contrassegno. L’imballo delle merci viene eseguito dal nostro magazzino con personale altamente qualificato per garantirvi massima protezione e sicurezza nella fase di trasporto articoli particolarmente ingombranti saranno ove possibile smontati e verrà fornita assistenza a distanza per montaggio. Il trasporto con servizio express viene affidato al corriere Bartolini i cui tempi di consegna variano da 24 a 48 ore lavorative (esclusi sabato e domenica) massimo a seconda della destinazione. Vi ricordiamo che la consegna a mezzo corriere Bartolini avviene a piano strada. Il facchinaggio ai piani è possibile su richiesta preventiva il prezzo del trasporto verrà quindi maggiorato e la richiesta di preventivo dovrà essere contestuale all’acquisto prima del pagamento.
    Attenzione tutte le nostre spedizioni sono con servizio di consegna su appuntamento è quindi estremamente importante fornire insieme all’indirizzo di destinazione un numero telefonico dove il corriere Vi contatterà per concordare dettagli consegna.

    E’ gradito Il ritiro di persona o a mezzo Vs. trasportatore in sede senza oneri aggiuntivi sul prezzo di acquisto in tal caso è da considerarsi consegna articolo privo di imballo.

    Ritiro in sede presso
    Mobili del passato S.r.l. indirizzo:
    Strada Provinciale 35bis dei Giovi nr. 41
    15062 Bosco Marengo (AL)

    Importante – Cosa fare in caso di danni
    All’atto del ricevimento della spedizione, in caso di evidente danneggiamento del pacco il destinatario può:
    rifiutare la spedizione; accettare la spedizione con riserva, cioè apponendo riserva di controllo sulla lettera di vettura prima di firmare per l’accettazione, specificando i motivi e comunicando tempestivamente, ove possibile, l’entità del danno. Il destinatario ha a disposizione comunque, a termini di legge, otto giorni di tempo entro cui, verificata l’integrità del contenuto della spedizione, sporgere reclamo scritto alla filiale di zona incaricata del trasporto che Vi darà tutte le indicazioni per gestire l’eventuale danno subito.

    Spedizioni Estero – Tempi e modalità
    Ci affidiamo alle migliori aziende di logistica e trasporti per spedizioni fuori Italia se il prezzo non è indicato in annuncio ( generalmente per articoli voluminosi) i costi di spedizione dovranno essere concordati prima del pagamento inviandoci richiesta scritta di preventivo con indicata la località e il cap di destinazione della merce Vi comunicheremo il costo immediatamente.
    Non esitate a contattarci per un preventivo senza impegno.

    Ai sensi dell’articolo 5 del D. Lgs 185 del 1999, il cliente ha la possibilità di recedere dal contratto/ordine stipulato su Internet senza alcuna penalità nel rispetto delle condizioni che seguono.
    La manifestazione di volontà di avvalersi del beneficio concesso dal D. Lgs. N. 185 del 22 maggio 1999 dovrà pervenire a mezzo richiesta scritta. La restituzione è consentita entro 14 giorni dalla data di consegna, le spese di spedizione per restituzione sono a carico dell’acquirente. L’oggetto dovrà essere restituito nelle condizioni e modalità in cui è stato consegnato faranno fede le foto pubblicate in annuncio.
    Ricordiamo inoltre che tutti gli articoli messi in vendita dalla nostra ditta sono d’antiquariato quindi potrebbero in alcuni casi presentare minimi difetti e/o mancanze dovute al trascorrere del tempo ed all’usura, si consiglia pertanto di visionare bene le immagini e leggere attentamente le descrizioni.

    Attenzione in caso di restituzione verrà rimborsato solo il prezzo di vendita mentre le spese di consegna non saranno rimborsate.

    Il diritto di recesso decade:
    Per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene;
    Utilizzo anche parziale del bene e di eventuali materiali di consumo;
    La mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale;
    L’assenza di elementi integranti del prodotto (accessori,chiavi,parti…);
    Il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

    Ricordiamo che tutti gli articoli messi in vendita dalla nostra ditta sono d’antiquariato quindi potrebbero in alcuni casi presentare minimi difetti e/o mancanze dovute al trascorrere del tempo ed all’usura, si consiglia pertanto di visionare bene le immagini e leggere attentamente le descrizioni.

    E’ possibile visionare tutti gli articoli di persona presso la nostra sede di Strada Provinciale 35bis dei Giovi nr. 41 Bosco Marengo 15062 Alessandria. Giorno di chiusura Lunedì e Domenica mattina.
    Aperti da Martedì a Sabato e Domenica pomeriggio con i seguenti orari 8.30 /12.30 e 15.30 / 19.30, è gradito appuntamento Tel. 3405898093 / 3355853461

    Fatturazione
    La vendita sarà accompagnata da regolare ricevuta fiscale il prezzo di vendita è comprensivo di Iva “regime del margine” art.36 D.L.41/1995 conv. con modif.L.85/1995. La fattura deve essere richiesta contestualmente all’acquisto con invio di tutti i dati fiscali necessari per l’emissione.

      Privacy Policy
      Torna in cima