Raro importante disegno acquerello e matita pastello su carta con cornice in noce firmato e datato John Guida anni ’30. I disegni di John Guide sono ricercati e acquistati dai collezionisti di tutto il mondo. H 92 L 67 prezzo trattabile inviate pure la vostra proposta di acquisto.

Nota biografica: John Guida (Santa Maria Capua Vetere, 1888 – Roma 1951) è stato un importante stilista italiano, designer e illustratore nato da padre italiano e madre americana. Da bambino si è trasferito a Roma, dove ha frequentato il liceo Visconti e ha iniziato a coltivare il suo amore per l’arte. Nel 1914 partecipò alla mostra di moda al Circolo degli artisti insieme a Sartorio, Grassi, Innocenti e Angoletta. John non ha mai smesso di disegnare anche durante la guerra. In seguito si è trasferito a Parigi per tre anni prima di tornare a Roma, dove ha preso contatto con Coen per esibire un centinaio di schizzi e ritratti che gli hanno dato un grande successo. John Guida utilizzò molteplici tecniche artistiche nel suo lavoro come lapislazzuli, pastello, acquerello, punta secca e tempera. Diventerà un famoso stilista di moda soprattutto dagli anni ’20 agli anni ’40. John Guida era un assiduo frequentatore delle sfilate di moda di Parigi, entrando in contatto con famosi sarti come Jean Patou, Jeanne Lanvin, Lucien Lelong, Madeleine Vionnet e Coco Chanel da cui traeva ispirazione per trovare il suo stile personale, diventando designer ufficiale per alcuni dei più famosi sarti italiani come Coen, Sanet e La Merveilleuse di Torino. John Guida ha attraversato l’influenza dell’Art Nouveau e dell’Art Decò ma i suoi progetti sono rimasti caratterizzati da una linearità impeccabile e da una costante attenzione ai dettagli. Le sue forme sottili di forme femminili erano una gioia per gli occhi: i profili moderni e sofisticati erano evidenziati da capelli corti e spesso raccolti e corpi allungati vestiti con abiti fluidi dai colori sobri ed eleganti.